IL MOO

Il Moo è un particolare panino cotto al forno, tradizionalmente ripieno di carne di maiale o di manzo stufata. Il pane viene lavorato a mano partendo da un mix di 3 tipi di farina che gli conferiscono un aspetto di sfoglia croccante. La carne invece viene cucinata dalle 8 alle 12 ore in un brodo di 12 spezie diverse e antiche erbe cinesi con proprietà benefiche.

LA STORIA

La storia del Moo inizia circa 2000 anni fa nella contea di Tongguan, una provincia dello Shaanxi. Come testimonianza intramontabile di quell'epoca storica e della dinastia regnante Qin, è rimasto il famosissimo esercito di terracotta. Oltre alle bellezze artistiche abbiamo però anche ereditato una tradizione culinaria che affonda le sue radici nella storia e nella leggenda, quella del tradizionale panino cinese Moo.

Si narra che a causa di un lungo periodo di siccità tutto il riso prodotto fosse appassito. Nacque così l’idea di macinarlo, realizzando la base per l’impasto che noi oggi lavoriamo a mano, partendo da un mix di farine che gli conferiscono un aspetto di sfoglia croccante. La carne, invece, viene preparata secondo un'antica ricetta contadina: a quei tempi veniva lessata per poi essere conservata nelle tipiche giare, che ne rendevano più semplice il trasporto durante i vari spostamenti.